Ammontano a circa 5 milioni di euro le risorse stanziate nel 2018 dal Fondo unico per lo spettacolo (Fus) per le attività circensi e lo spettacolo viaggiante, compresi i 100mila euro destinati agli under 35. Nel dettaglio, si legge nel decreto della dg Spettacolo del Mibact, 1,2 mln vanno alle “imprese di produzioni di circo”, 230mila euro a “imprese di produzioni di circo ‘prime istanze’”, 60mila euro a “imprese di produzione di circo contemporaneo e di innovazione”, 180mila euro a “imprese di produzione di circo contemporaneo e di innovazione ‘prime istanze’”, 150mila euro a “Festival di circo competitivi”, 220mila euro a “Festival di circo non competitivi”, 1,080 mln per “Acquisto di nuove attrazioni, impianti, macchinari, attrezzature e beni”, 20mila euro per “Danni conseguenti a evento fortuito”, 27mila euro per “Strutturazione di aree attrezzate per l’esercizio di attività circense”, 1,2 mln per la “Promozione di circo e spettacolo viaggiante”, 140.722 euro per “Tournée all’estero” e 450mila euro per “Progetti multidisciplinari: circuiti, organismi di programmazione e festival”.

Altri 100mila euro, come detto, saranno destinati ai giovani e rientrano nel capitolo del Fus dedicato alle residenze e under 35, per cui sono stati stanziati in totale 869.234 euro. Il bilancio complessivo del Fus per l’anno in corso è pari a 333.941.798 euro, in lieve calo rispetto al 2017 quando si era attestato a 341.716.856 (-2,8 per cento).

Approfondimenti:

Decreto di riparto del FUS 2018 circhi e spettacolo viaggiante

Leggi anche:

Spettacolo, riparto FUS 2018 tra le Direzioni Generali Spettacolo e Cinema del Mibact

Spettacolo, oltre 2 mln extra FUS a favore di “Residenze” e “Azioni di sistema”

Spettacolo, pubblicato il riparto Fus 2018: alle Fondazioni lirico-sinfoniche 178,8 mln

Rispondi