Alessandro Benzia sarà il Responsabile della protezione dei dati personali per il Ministero dei Beni culturali. L’incarico è stato affidato, con decreto ministeriale, per il “livello di conoscenza specialistica” e le competenze richieste dal Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati. Il Regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio è entrato in vigore dal 24 maggio 2016 ed è applicabile dal 25 maggio 2018.

Benzia è Dirigente del Servizio II della Direzione Generale Organizzazione del Mibact. L’incarico ora conferito si intende aggiuntivo rispetto a quello dirigenziale. Il Mibact fornirà al nuovo Responsabile per la protezione dei dati figure di staff per consentirgli di svolgere i propri compiti. Il Ministero garantirà inoltre autonomia e indipendenza nell’esercizio delle funzioni.

COMPITI DEL RESPONSABILE PER LA PROTEZIONE DEI DATI

Il Responsabile della protezione dei dati personali (RGPD) informa e fornisce consulenza al titolare del trattamento dei dati personali – il Mibact – o ai Responsabile del trattamento. Stesso tipo di compito spetta a favore dei dipendenti che eseguono il trattamento dei dati personali. Sorveglia l’osservanza delle disposizioni nazionali o dell’Unione europea in merito al tema.

Il Responsabile della Protezione dei dati fornisce, quando richiesto, un parere in merito alla valutazione d’impatto della protezione dei dati. Egli coopera con il Garante per la protezione dei dati personali in quanto punto di contatto fra il singolo ente o azienda e il Garante. In base al Regolamento, infatti, i soggetti pubblici e privati comunicano al Garante il nominativo del Responsabile della Protezione dei dati. In questo modo, le autorità di controllo possono contattare il Responsabile in modo facile e diretto.

LA PROCEDURA DI NOMINA

Il Responsabile della protezione dei dati è nominato dal titolare del trattamento dei dati personali e dal Responsabile del trattamento. Il Mibact aveva proceduto alla nomina dei Responsabili del trattamento lo scorso 24 maggio 2018. In particolare, erano stati individuati come tali i Direttori generali degli organi centrali del Mibact oltre che il Direttore dell’Organismo indipendente di valutazione della performance. Nominati Responsabili anche i Direttori degli Istituti dotati di autonomia speciale di livello dirigenziale generale e non generale.

Approfondimenti:

Designazione del Responsabile della Protezione dei dati personali per il Mibact

Leggi anche:

Mibact, nominati i Responsabili del trattamento dei dati personali all’interno del Ministero

Rispondi