Il Comune di Forlì ha indetto una procedura aperta per lavori di risanamento conservativo e restauro delle facciate dell’Edificio Foro Boario. Nel dettaglio si prevede il restauro delle facciate dell’edificio denominato Foro Boario e la demolizione totale del piccolo corpo di servizio addossato al prospetto nord. Il valore complessivo dell’appalto è di 470.000,00 euro (di cui 98.018,22 per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso e 330.196,65 di costo della manodopera). Il termine per l’esecuzione dei lavori è di 300 giorni. Le offerte dovranno pervenire entro il 4 luglio 2018 ore 13.

IL DETTAGLIO DELL’APPALTO

L’appalto comprende la rimozione degli elementi incongrui (tettoie a sbalzo, cavi elettrici e telefonici in disuso, ecc.), la battitura controllata, disinfestazione, disinfezione e pulitura di tutte le superfici. Comprende, inoltre, le opere di consolidamento, integrazione di parti mancanti, stuccatura e microstuccatura delle murature, delle superfici intonacate e del rivestimento in litocemento, infine sono previste operazioni di presentazione estetica e protezione delle superfici nonché di rifacimento dei pluviali. L’appalto comprende anche l’onere per la progettazione delle opere provvisionali, dei ponteggi, sbadacchiature, basamenti gru a torre, altri presidi di sicurezza.

Approfondimenti:

Accedi alla documentazione di gara

Articoli correlati