Mibact Fondazioni Cultura Faro

Nominati il Presidente e due Vice Presidenti dell’Accademia Ligure di Scienze e Lettere di Genova. Con decreto ministeriale sono state confermate le nomine di Vincenzo Lorenzelli a Presidente dell’Istituto e di Stani Giammarino e Massimo Bacigalupo a Vice. Gli incarichi sono stati conferiti per il triennio 2018-2020.

I due Vice Presidenti eserciteranno, di diritto, le funzioni di Presidente della rispettiva Classe di appartenenza. L’Accademia, infatti, è composta da una classe per le scienze fisiche, matematiche, naturali e mediche – Classe di scienze – e da una classe per le scienze morali, storiche, letterarie e giuridiche – Classe di lettere. Nel 2016, Lorenzelli era stato nominato Presidente della Classe di Scienze e Vice Presidente dell’Accademia in sostituzione del dimissionario Ugo Valbusa.

Sono i Soci effettivi ad eleggere per lettera il Presidente e i due Vice Presidenti con una votazione che è valida se vi ha partecipato almeno la metà degli aventi diritto. In caso contrario la votazione viene ripetuta entro due mesi.

COMPITI DEGLI ORGANI

L’Accademia è retta, diretta e amministrata da un Consiglio direttivo. Il Consiglio è composto da un Presidente, due Vice Presidenti, un Segretario Generale, due Segretari di Classe, un Bibliotecario e un Amministratore.
Il Presidente rappresenta l’Accademia ed è assistito nel proprio compito dal Segretario generale. Egli presiede e dirige le assemblee e le adunanze a classi riunite e vigila i servizi di segreteria, di contabilità, di biblioteca e di archivio.

In caso di assenza o di impedimento, il Presidente è sostituito dal Vice Presidente più anziano d’età. In assenza di questo, è sostituito dall’altro Vice Presidente mentre se mancano entrambi i Vice Presidenti, è il Segretario generale o il componente del Consiglio più anziano d’età a farne le veci.

FINALITÀ DELL’ACCADEMIA

L’Accademia Ligure di Scienze e Lettere è un ente morale avente lo scopo di contribuire al progresso sia delle scienze fisiche, naturali, matematiche e mediche, sia di quelle morali, storiche, letterarie e giuridiche. Tale contributo è realizzato da studi, pubblicazioni, conferenze e con il conferimento di premi e di borse di studio. L’Accademia si prefigge di favorire l’avvicinamento e il collegamento degli studiosi e di collaborare alla diffusione del sapere.

Approfondimenti:

Decreto di nomina di Presidente e due Vice all’Accademia Ligure

Rispondi