Palazzo Ducale Venezia cultura

Gherardo Ortalli e Andrea Rinaldo sono rispettivamente il Presidente e il Vice Presidente dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti di Venezia. Con decreto ministeriale, i due incarichi sono stati riconfermati per il triennio 2018-2020. Ortalli e Rinaldo, infatti, erano stati nominati nei ruoli oggi confermati per il triennio 2015-2018 nel giugno 2015.

Come stabilito dallo Statuto dell’Istituto, tutti i componenti del Consiglio durano in carica un triennio accademico. Presidente e Vice Presidente, quali membri del Consiglio, possono essere rieletti “immediatamente alla stessa carica per una sola volta”.

Il Presidente ha la rappresentanza legale e la direzione generale dell’Istituto. Egli sovraintende alle pubblicazioni e alla conservazione del patrimonio, cura l’osservanza dello statuto e dei regolamenti, convoca e presiede le adunanze generali e le adunanze private. Il Vicepresidente lo coadiuva e lo sostituisce in caso di assenza o di impedimento.

FINALITÀ DELL’ISTITUTO

L’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti è un’Accademia che ha per fine l’incremento, la diffusione e la tutela delle scienze, delle lettere e delle arti. Per raggiungere tali scopi, esso promuove e realizza progetti di ricerca scientifica collaborando con accademie, università, scuole di studi superiori e centri di ricerca.

L’Istituto è composto di due classi: una per le scienze matematiche, fisiche e naturali e l’altra per le scienze morali, le lettere e le arti. Ogni classe è formata da 40 soci effettivi, 80 soci corrispondenti e 25 soci stranieri. I soci corrispondenti sono distinti in 55 corrispondenti residenti nelle Venezie e 25 corrispondenti non residenti nelle Venezie.

L’Istituto ha un Presidente, un Vicepresidente, un Amministratore e due Segretari, che costituiscono il Consiglio di presidenza e sono eletti dall’Assemblea tra i soci effettivi. Il Presidente e il Vicepresidente devono appartenere a classi diverse così come i due Segretari.

L’Istituto è finanziato con la dotazione annua dello Stato e i contributi di enti pubblici e privati.

Approfondimenti:

Decreto di nomina di Presidente e Vice Presidente dell’Istituto

Leggi anche:

Cultura, nomina di due soci onorari dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti di Venezia

Rispondi