Archivisti cultura

Entro il 28 giugno sarà possibile partecipare alla procedura di conferimento di incarichi dirigenziali ad interim presso tre istituti della Direzione Generale Archivi del Mibact. Le sedi interessate sono l’Archivio di Stato di Genova, la Soprintendenza archivistica e bibliografica del Piemonte e della Valle d’Aosta e la Soprintendenza archivista e bibliografica dell’Abruzzo e del Molise.

Le istanze di conferimento, il curriculum vitae e l’eventuale scheda di valutazione dirigenziale relativa all’ultimo triennio dovranno essere inviate alla DG Organizzazione del Mibact alla casella di posta elettronica: dg-or.incarichidirigenziali@beniculturali.it. Tutta la documentazione acquisita sarà trasmessa alla DG Archivi per la valutazione.

DURATA DEGLI INCARICHI

L’avviso di selezione, pubblicato il 18 giugno scorso, è stato integrato dalla DG Organizzazione con specifiche in merito alla durata degli incarichi ad interim. Le assegnazioni saranno effettuate per un periodo di tempo limitato. Questo “al fine di assicurare la funzionalità e la gestione dell’Ufficio, nonché per garantire la continuità dell’azione amministrativa”. La durata degli incarichi non sarà comunque superiore all’effettiva assunzione delle funzioni da parte del titolare di ciascun Ufficio.

PROCEDURA DI CONFERIMENTO

La selezione avverrà tenendo conto dell’interesse pubblico di individuare funzionari con competenze e capacità professionali idonee a garantire “l’ottimale ed efficace svolgimento delle funzioni connesse agli incarichi”. Nella valutazione delle domande, si considererà anche la complessità della struttura a cui essi saranno affidati. Attenzione particolare sarà riservata ad attitudini, esperienze, percorsi formativi e competenze scientifiche maturate nel settore archivistico dal funzionario.

Approfondimenti:

Link all’avviso della DG Organizzazione

Link all’integrazione dell’avviso

Rispondi