san michele a ripa mibact IccdL’Istituto centrale per il Catalogo e la Documentazione ha indetto una procedura comparativa finalizzata al conferimento di quindici incarichi individuali di lavoro autonomo per lo svolgimento di attività inerenti il Catalogo generale dei beni culturali. Le domande dovranno pervenire entro le 18 del 13 luglio 2018. La graduatoria avrà validità 18 mesi dalla data di pubblicazione e potrà essere utilizzata per il conferimento di ulteriori incarichi, purché rispondenti ai medesimi profili professionali.

I PROFILI RICHIESTI

Ecco di seguito i profili richiesti e relativi compensi. Nella documentazione di gara sono specificati tutti i requisiti di cui i candidati devono essere in possesso.

  • A.1. 1 posto – Definizione e aggiornamento degli standard catalografici ICCD e loro applicazione nel SIGECweb – modulo Genorma. € 18.000,00
  • A.2. 1 posto – Catalogazione e digitalizzazione delle opere facenti parte dell’Archivio Dario Fo e Franca Rame (bozzetti, quadri, scenografie, arredi scenici, costumi, collezioni, maschere, pupazzi, marionette, burattini) sulla base degli standard catalografici nazionali. € 17.000,00
  • A.3. 1 posto – Inventariazione del complesso archivistico denominato “Archivio Dario Fo e Franca Rame” conservato presso l’Archivio di Stato di Verona. € 19.000,00
  • A.4. 1 posto – Coordinamento scientifico del Progetto di conoscenza e valorizzazione dell’archivio “Dario Fo e Franca Rame”. € 35.000,00
  • A.5. 1 posto – Catalogazione di materiale librario, audio e video appartenente al complesso denominato “Archivio Dario Fo e Franca Rame” conservato presso l’Archivio di Stato di Verona. € 17.000,00
  • A.6 1 posto – Recupero ed elaborazione dati relativi al complesso denominato “Archivio Dario Fo e Franca Rame” conservato presso l’Archivio di Stato di Verona. € 9.000,00
  • A.7. 1 posto – Attività tecnico scientifica per la verifica e l’aggiornamento degli standard ICCD per gli Authority file AUT – Autore e BIB – Bibliografia per il loro allineamento con altri standard nazionali. € 8.000,00
  • A.8. 1 posto – Bonifica dei dati delle schede di authority file in SIGECweb. € 22.000,00
  • A.9. 2 posti – Bonifica della banca dati SIGECweb. € 22.000,00
  • A.10. 1 posto – Coordinamento gestionale delle attività di trattamento dati del SIGECweb ai fini della valorizzazione del patrimonio catalografico e delle attività partecipative e di analisi dell’utenza nell’ambito del piano nazionale di digitalizzazione. € 30.000
  • A.11. 3 posti – Assistenza tecnica uffici del territorio e recupero banche dati esistenti. area Nord: euro 22.000,00; area Centro: euro 8.000,00; area Sud: euro 22.000,00
  • A.12. 1 posto – Supporto tecnico informatico per attività di ottimizzazione della banca dati SIGECweb. € 22.000

LA COMMISSIONE

Per la valutazione comparativa delle candidature sarà nominata, con successivo atto del direttore dell’ICCD, una Commissione interna formata da 5 componenti esperti nelle materie attinenti alle attività da svolgere. La Commissione, accerterà il possesso dei requisiti generali e specifici e procederà alla valutazione di merito del curriculum, secondo parametri definiti che – sia per i titoli di studio che per l’esperienza lavorativa – terranno conto della durata, della qualità dell’attività, dell’affinità con l’oggetto dell’incarico e della tipologia dell’Istituzione presso cui il titolo è stato conseguito, al fine di accertare la migliore coerenza tra le esigenze dell’ICCD e le competenze in possesso dei candidati, sulla base di quanto rappresentato nel curriculum vitae e nella domanda di partecipazione.

Approfondimenti:

Scarica la documentazione del bando

Rispondi