spettacolo dal vivo concerto manovra“Massima attenzione per le esigenze degli operatori culturali e delle figure professionali del mondo dello spettacolo, per una più equa e giusta distribuzione delle risorse del FUS. Accogliamo il grido di allarme da parte delle realtà del settore in merito alle problematiche da noi ereditate legate ai contributi del Fondo Unico per lo Spettacolo e assumiamo l’impegno a fare luce sulle scelte per poterne cambiare i futuri parametri, evitando però disagi a chi già ha avuto le aggiudicazioni ed evitando la paralisi del sistema”. Lo ha dichiarato Lucia Borgonzoni, senatrice della Lega e sottosegretario di Stato al Ministero per i Beni e le attività Culturali, commentando la conferenza stampa che si è tenuta a Montecitorio – organizzata dal neocostituito Movimento spettacolo da vivo – per “denunciare pubblicamente” i danni provocati ai vari settori dello Spettacolo dal vivo dalle commissioni consultive relative al FUS (Fondo Unico dello Spettacolo).

Presenti, tra gli altri, alcuni componenti delle commissioni Cultura di Camera e Senato: Cristina Patelli (Lega), Nicola Acunzo (M5S), Antonio Iannone e Federico Mollicone (Fdi) e il vicepresidente della Camera, Fabio Rampelli (Fdi).

Con questa conferenza stampa, il Movimento ha voluto denunciare i “gravi danni provocati ai vari settori dello Spettacolo (Teatro, Danza, Musica, Circo, ecc.) dalle commissioni consultive, relative al Fus per il triennio 2018/2020, nominate dal governo uscente, le quali azzerano di fatto centinaia di imprese storiche e di riconosciuto valore, creando un danno occupazionale per migliaia di lavoratori fra artisti e tecnici”.

Leggi anche:

Spettacolo dal vivo, alla Camera incontro per denunciare “gravi danni provocati dalle commissioni consultive” del FUS

Spettacolo, Iannone (Fdi): Mibac chiarisca i criteri di assegnazione del Fus

Spettacolo, Bonisoli: impegno concreto per il Fus

Spettacolo, Agis incontra Bonisoli: più risorse al FUS e attuare dlgs

Cultura, Mollicone (Fdi): ministro blocchi assegnazione FUS o Franceschini governerà altri 3 anni

Dalle risorse al lavoro passando per il Fus, le reazioni all’esordio di Bonisoli in Parlamento

Rispondi