Museo arte orientale TorinoIl Direttore del MAO Museo d’Arte Orientale di Torino Marco Biscione ha rassegnato le dimissioni, a valere da novembre 2018, per nuove opportunità professionali. Marco Biscione è stato selezionato dalla Fondazione Venezia per dirigere il nuovo Museo M9, “in virtù della comprovata esperienza e dell’alto profilo professionale maturati nelle passate esperienze, tra cui la direzione del Museo d’Arte Orientale”, si legge in una nota della Fondazione Torino Musei.

Il Presidente, il Segretario generale e il Consiglio Direttivo della Fondazione Torino Musei, insieme allo staff, “ringraziano Marco Biscione per il lavoro svolto in questi 3 anni. Sotto la sua direzione il Museo ha incrementato le attività per i visitatori, consolidando il ruolo del MAO quale luogo di incontro, conoscenza, scambio e scoperta di una realtà composta dalle molte culture rappresentate nelle sue collezioni”.

“Sono molto felice – afferma Marco Biscione – di aver diretto il MAO, che mi ha dato molte gratificazioni e molte opportunità professionali. Felice di aver lavorato con un gruppo entusiasta e preparato. Insieme siamo riusciti a fare del MAO una importante realtà riconosciuta a livello nazionale e internazionale”. Il Consiglio Direttivo della Fondazione Torino Musei, che si riunirà il prossimo 30 luglio, designerà il nuovo direttore subentrante.

Rispondi