FUS Camera Mollicone“Rassicuriamo il sottosegretario Vacca che l’opposizione ha sollevato un tema talmente urgente e importante per gli artisti italiani che tutti i partiti, compresi quelli della sua stessa maggioranza, lo hanno sostenuto firmando atti di sindacato ispettivo e partecipando in solidarietà alla conferenza stampa del neo costituito Movimento spettacolo dal vivo”. Così il deputato Federico Mollicone (Fdi) commenta con Agcult le parole del sottosegretario al Mibac, Gianluca Vacca, che ha annunciato che il ministero dei Beni culturali sta lavorando per introdurre risorse aggiuntive per lo spettacolo nell’assestamento di Bilancio per il corrente anno 2018.

“I soldi in più stanziati – aggiunge Mollicone – devono servire per estendere la platea degli assegnatari riesaminando gli esclusi e in ogni caso per dare gli anticipi del 60 per cento anche agli esclusi. In generale il governo del cambiamento deve dimostrare di voler garantire la trasparenza e la legalità che in questa sessione di commissioni non è stata garantita, e cambiare la dirigenza fiduciaria del Pd che ci risulta confermata. Altrimenti di quale cambiamento parliamo?”

Leggi anche:

Fus, Vacca (Mibac): dal ministero arriveranno 10 mln di risorse aggiuntive

Spettacolo, Bonisoli: impegno concreto per il Fus

Spettacolo dal vivo, alla Camera incontro per denunciare “gravi danni provocati dalle commissioni consultive” del FUS

Fus, Patelli (Lega): bene apertura Bonisoli su incontro con Movimento spettacolo dal vivo

Fus, Borgonzoni (Mibac): accogliamo grido d’allarme degli operatori

Rispondi