spettacolo dal vivo concerto manovraIl ministero dei Beni culturali sta lavorando per introdurre risorse aggiuntive per lo spettacolo nell’assestamento di Bilancio per il corrente anno 2018. Lo ha annunciato il sottosegretario al Mibac, Gianluca Vacca. “Dovrebbero ammontare a circa 10 milioni di euro che in parte dovranno correggere gli squilibri creati dalla precedente maggioranza di Governo. Daremo delle risposte anche agli enti che operano nelle zone colpite dal sisma”, spiega Vacca su Facebook.

“Le critiche che in questi giorni sono arrivate da parte dell’opposizione sono del tutto strumentali poiché i criteri con cui è stato ripartito il FUS, che quest’anno è anche diminuito, sono da attribuire al precedente Governo Pd. Quindi meno fondi e criteri diversi che, inevitabilmente, hanno influito sul nuovo riparto dei finanziamenti dello spettacolo. La responsabilità dello stato attuale delle cose” conclude Vacca “sono da ricondurre al Pd. Il nostro Governo sta lavorando per colmare queste lacune”.

Leggi anche:

Fus, Patelli (Lega): bene apertura Bonisoli su incontro con Movimento spettacolo dal vivo

Mibac, Fdi: Bonisoli accoglie nostra richiesta trasparenza su Fus

Fus, Bonisoli: quest’anno i soldi saranno erogati, a breve incontro con Movimento spettacolo dal vivo

Fus, Mollicone (Fdi): Mibac valuti di sospendere l’attuale riparto

Spettacolo dal vivo, alla Camera incontro per denunciare “gravi danni provocati dalle commissioni consultive” del FUS

Rispondi