musei toscanaIl ministero dei Beni culturali sta lavorando su nuove formule “volte ad aumentare il numero dei giorni gratuiti in cui poter visitare i musei e i siti culturali in tutta Italia”. Lo ha assicurato su Facebook il sottosegretario ai Beni culturali, Gianluca Vacca, spiegando che “lo scopo è quello di restituire a tutti i cittadini la bellezza del nostro patrimonio artistico e archeologico”.

Un intervento, aggiunge, “che sarà studiato sulla base degli interessi del territorio e della stagionalità così da garantire la miglior fruizione possibile”. In autunno, ha quindi annunciato, “ci saranno novità perché verrà presentato il nuovo piano per aumentare l’accesso gratuito nei musei”.

Un post condiviso anche dal ministro Alberto Bonisoli, che ha ribadito che “le giornate gratuite nei musei resteranno. Anzi, il nostro impegno è quello di farle aumentare”.

Leggi anche:

Domeniche gratuite, Nizzo (Villa Giulia): non disperdere enorme capitale anche a livello di comunicazione

Domeniche gratuite: Casini difende l’iniziativa e non chiude a modifiche in futuro, citando la Francia

Domeniche gratuite, Barbera (Ostia antica): non tutti i luoghi della cultura sono uguali

Domeniche gratuite, Federculture: diversificare tra grandi attrattori e altri musei

Musei, Confsal-Unsa: bene abolizione domeniche gratuite, Bonisoli metta fine ai dati gonfiati

Musei, Bonisoli spegne le polemiche: gratuità non solo resterà ma sarà aumentata

Domeniche gratuite, raccolta firme dei Giovani Dem: Bonisoli non le abolisca

Domeniche gratuite musei, da settembre maggiore autonomia per i direttori

Domeniche gratuite, Franceschini: Chiedo a Bonisoli di ripensarci

Rispondi