cinematografia cinemaApp, giochi, film … oggi i progetti multimediali dei musei possono assumere le forme più svariate. Eppure, la produzione di video di breve durata continua a rappresentare l’opzione più comune: concepiti come exhibit visivi o come contenuti promozionali, i “corti” sono una sorta di denominatore comune nella vita reale dei musei contemporanei.

Museums in Short è un concorso e un archivio per video realizzati da o per musei. Lanciato nel 2012 dal musil – Museo dell’Industria e del Lavoro di Brescia (http://www.musilbrescia.it/home), tra i fondatori della rete DiCultHer (www.diculther.it ), premia istituzioni, autori o produttori che utilizzino il codice video per migliorare la comunicazione museale e coinvolgere il pubblico. I progetti includono documentari, animazioni, trailer, installazioni visive e molto altro.

Nelle sue cinque edizioni, il Premio ha raccolto oltre 200 video, provenienti da musei di grande fama (dal Victoria and Albert Museum al Van Gogh Museum) come da realtà più piccole o periferiche, a comporre un caleidoscopio ricco e a disposizione di tutti, non solo per gli addetti ai lavori.

L’edizione 2018 è stata promossa dal musil con EMA – European Museum Academy, Brescia Musei e il fondamentale aiuto di FSK – Forum of Slavic Cultures. Ben 49 i video iscritti, in rappresentanza di 19 Paesi. I vincitori saranno scelti da un gruppo internazionale di professionisti del settore museale e video. Gli utenti online potranno esprimere le proprie preferenze attraverso la piattaforma di votazione online disponibile, una volta decisi i finalisti, sul sito www.museumsinshort.eu

La cerimonia di premiazione avrà luogo il 31 agosto in Slovenia, nella splendida città di Pirano, in una delle piazze più belle della città, in un evento pubblico che mescolerà esperti, cittadini e turisti.

Fra i finalisti:

Exhibits

– Aarhus Stories Case Film / Den Gamle By, Aarhus (Denmark)
– Seeing with a Japanese Eye / Van Gogh Museum, Amsterdam (The Netherlands)
– West Coast Stories / Tirpitz, Tirpitzvej Blavand (Denmark).

Promotional

– Centre del Carme Contemporary Culture of València / Centre del Carme Contemporary
Culture of València, València (Spain)
– Museum of Puppetry / Museum of Puppetry, Ljubljana (Slovenia)
– Riga Motor Museum’s Amazing Adventure / Riga Motor Museum, Riga (Latvia)
– States of Mind. Poetics of the self from Previati to Boccioni / Fondazione Ferrara Arte –
Palazzo dei Diamanti, Ferrara (Italy)
– Tracing the footsteps of Human Society / Diachronic Museum Larissa, Larissa (Greece).

Storytelling

– I am the Lion of Kythera / Archaeological Museum of Kythera, Kythera (Greece)
– Rural Worlds / Musée des Civilisations de l'Europe et de la Méditerranée (Mucem),
Marseille (France)
– University of Disaster / Museum of Contemporary Art of Republic of Srpska, Banja Luka
(Bosnia and Herzegovina)
– Welcome to the Hallwyl Palace / The Hallwyl Museum, Stockholm (Sweden).

Rispondi