“L’ex ministro Franceschini chiede al suo successore ai Beni Culturali, Bonisoli, di ripensare la sua scelta di superare la prima domenica gratis ai musei. Franceschini, prima, dovrebbe però convincere tutti i direttori-manager dei maggiori musei italiani, e anche di quelli più piccoli, che oggi accolgono positivamente l’iniziativa di Bonisoli”. Lo dichiara Francesco Giro senatore di FI.

“Franceschini oltre a non essere riuscito a convincere gli elettori della sua città, che lo hanno bocciato nel suo collegio uninominale di Ferrara, non è riuscito neppure a convincere i direttori che lui stesso nominò nell’agosto del 2015. Non c’è male. Bel fallimento di credibilità”.

Leggi anche:

La prima domenica gratuita nei musei dopo le polemiche: Colosseo e Pompei in testa

 

Articoli correlati