chiesa maria del rosario BronteIl Comune di Bronte (città siciliana in provincia di Catania famosa per il pistacchio) ha pubblicato un bando a procedura aperta per l’affidamento dei lavori di restauro conservativo, recupero e messa in sicurezza della chiesa di Maria SS. del Rosario.

Gli interventi previsti sono finalizzati a far conseguire all’edificio un sostanziale incremento di resistenza ed un corrispondente decremento della vulnerabilità sismica dell’edificio. Sono previsti in particolare la realizzazione di catene lungo la navata centrale e in corrispondenza degli archi sotto la cupola, il consolidamento con fibre di carbonio della volta a botte della navata centrale e della muratura lungo il prospetto di Corso Umberto, la sostituzione dei pluviali, il rifacimento dell’intonaco, la zoccolatura in pietra lavica e la realizzazione di interventi drenanti e consolidamento in fondazione. Sono inoltre previsti interventi sugli elementi decorativi, di bioedilizia, adeguamento dell’impianto elettrico e la pavimentazione interna.

Il valore dell’appalto è di 536 mila euro. La durata dei lavori è prevista in 290 giorni consecutivi. Le offerte dovranno pervenire entro il 12 settembre 2018.

Approfondimenti:

Leggi la documentazione di gara

Rispondi