castello normanno gioia del colle PugliaApprovato dalla Giunta regionale della Puglia il Programma straordinario 2018 in materia di cultura e di spettacolo. Attraverso l’adozione del Programma Straordinario, la Regione Puglia intende consolidare e rafforzare quanto realizzato con il precedente Programma Straordinario 2017 ed estendere la platea dei progetti interessati anche ai settori più propriamente culturali.

In materia di cultura la Regione ha l’obiettivo di promuovere la realizzazione di iniziative e di progetti per valorizzare il patrimonio culturale, storico, artistico, figurativo, letterario, demoetnoantropologico regionale e per assicurarne la conoscenza e la fruizione.

Lo spettacolo è un elemento fondamentale delle identità culturali, della crescita individuale e della coesione sociale. Costituisce inoltre un fattore strategico sul piano socio-economico e della competitività dei territori.

L’investimento in cultura richiede un forte impegno progettuale e innovativo, in grado di mettere a valore le risorse disponibili da parte di tutti gli attori del sistema spettacolo (Stato, regioni, Enti Locali e Istituzioni del territorio, operatori culturali ed artisti).

La Regione pertanto riconosce nello Spettacolo e nella Cultura un fattore di sviluppo economico e sociale che identifica le diverse specialità dei Territori.

La Regione fornisce sostegno alle attività di Spettacolo e Cultura sotto forma di sovvenzione attraverso il rimborso dei costi ammissibili effettivamente sostenuti e pagati e nei limiti del disavanzo non coperto dalle risorse per iniziative progettuali per l’anno 2018.

Per approfondimenti:

Programma straordinario Puglia

Rispondi