Per favorire la semplificazione in materia di sicurezza di beni culturali diventa operativa l’Unità per la Sicurezza del Patrimonio Culturale del Mibac, istituita nel 2017 e mai entrata in funzione. A ricoprire il ruolo di Direttore generale della nuova unità è stato chiamato, per i prossimi tre anni, Fabio Carapezza Guttuso.

L’unità ha il compito di unificare le diverse strutture che si occupavano di sicurezza al fine di un migliore coordinamento delle competenze. La struttura si muoverà sia nell’ambito della prevenzione che delle emergenze e per gli interventi ordinari.

“La nascita dell’Unità per la Sicurezza del Patrimonio Culturale – ha commentato il Ministro Bonisoli – va nella direzione di quella semplificazione non solo burocratica e amministrativa, ma anche e soprattutto operativa. Tutte le strutture che collaborano alla sicurezza, dalla Protezione civile ai Vigili del fuoco, alle strutture territoriali, ora sanno a chi rivolgersi per tutte le questioni legate alla sicurezza”.

Leggi anche:

San Giuseppe dei Falegnami, Bonisoli annuncia: ora un piano di monitoraggio dei beni sotto tutela

Rispondi