Si colora d’arcobaleno il pomeriggio di domenica 9 settembre, ore 16, al Museo archeologico di Artimino. È infatti in programma la divertente attività per famiglie Il gioco del Pegaso che prevede una sfida all’ultimo lancio di dadi su caselle colorate ricche di aneddoti, curiosità ed enigmi da risolvere sul popolo etrusco.

Prima di cimentarsi nel gioco i partecipanti, per i più piccoli è indicata un’età dai 6 ai 15 anni, saranno accompagnati alla scoperta del Museo che conserva importanti reperti e manufatti del territorio carmignanese. La visita, condotta da una guida esperta con un approccio ludico e interattivo, aiuterà i partecipanti anche nella successiva sfida nel gioco avventura a caselle su temi archeologici.

Il costo dell’attività è di 5 euro che comprendono anche l’ingresso al museo, per partecipare è necessario prenotarsi entro le 13 del giorno precedente l’attività al numero 055 8718124 o parcoarcheologico@comune.carmignano.po.it.

Il gioco del Pegaso è una sorta di gioco dell’oca ideato esclusivamente per il Museo, prende il nome dal cavallo alato raffigurato su una delle placchette di avorio esposte ed esce per la prima volta come kit in scatola nel 2007 diventando subito un prodotto di successo, lo scorso anno è stato rielaborato con una versione aggiornata. Il gioco è destinato principalmente ai ragazzi ma, per i suoi peculiari contenuti culturali e storici, è adatto anche agli adulti ed è quindi un’occasione per riunire la famiglia divertendosi imparando sempre qualcosa di nuovo sulla storia del nostro passato.

Rispondi