Meis - museo ebraismoLa Fondazione del Museo nazionale dell’Ebraismo italiano e della Shoah ha pubblicato un bando di gara a procedura aperta per l’affidamento del servizio di biglietteria, presidio sala, laboratori didattici/visite guidate e prenotazioni. Le offerte andranno presentate entro il 5 novembre 2018. Il valore dell’appalto è di 300 mila euro per un contratto di 12 mesi.

OGGETTO DEL CONTRATTO

Il contratto ha ad oggetto l’individuazione di un soggetto a cui affidare la gestione del servizio di biglietteria,presidio di sala e prenotazioni (on line/infopoint) a favore e presso la sede espositiva del Museo nazionaledell’ebraismo italiano e della shoah.

L’aggiudicatario dovrà anche occuparsi della creazione e svolgimento di laboratori didattici/visite guidate per adulti, ragazzi e bambini, rimanendo in capo alla fondazione la scelta dei contenuti degli stessi. Le indicazioni dettagliate sul numero e il profilo del personale richiesto, sugli orari di servizio e sullo svolgimento delle attività sono reperibili nel capitolato speciale di appalto e nell’allegato E, inseriti tra i documenti di gara in pubblicazione sul profilo della committente.

DESCRIZIONE DELL’APPALTO

Per lo svolgimento del servizio vengono richiesti:

  • 2 operatori di biglietteria (1 full time e 1 part time)
  • 2 addetti di sala (full time)
  • 1 addetto a laboratori didattici/visite guidate

Inoltre, viene richiesto all’aggiudicatario di metterà a disposizione un servizio di prenotazione e prevendita dei biglietti, dei laboratori didattici, delle visite guidate, degli ingressi dei gruppi, sia con numero di telefono dedicato che su piattaforma on line.

L’importo del contratto a base di gara annuale è pari a 150 mila euro. Non sono previsti oneri della sicurezza dovuti a rischi interferenziali.

Il personale seguirà un orario coincidente con l’apertura museale, al momento fissato dal martedì alla domenica compresa dalle ore 10:00 alle ore 18:00 continuative, con un giovedì al mese con orario prolungato sino alle ore 22:00. Potrà essere richiesta la presenza di operatori biglietteria e presidio sala oltre l’orario indicato, in caso di svolgimento di eventi culturali. Il monte ore annuale si presume essere pari a 8.600 complessivi.

Approfondimenti:

Scarica la documentazione di gara

Rispondi