Bonisoli PerifericaIl ministro dei Beni culturali, Alberto Bonisoli, si è recato venerdì a Mazara del vallo dove ha incontrato gli ideatori del progetto “Periferica”. “Il progetto dei ragazzi di “Periferica”, che ho incontrato a Mazara del Vallo, di trasformare una cava abbandonata in un parco culturale è un progetto importante per due motivi: il primo è che dimostra che si può fare impresa in Italia se c’è una classe politica attenta alle esigenze dei giovani, ai loro sogni e alle loro aspirazioni”.

“Questo progetto è stato finanziato, infatti, grazie al fondo costituito dalle indennità restituite dai deputati regionali del M5S. E le scommesse sui giovani sono la via maestra che il nostro Governo intende percorrere fino in fondo”.

“Il secondo motivo per cui questa iniziativa è importante, è che dimostra che si può fare impresa con la cultura, che si può vivere di cultura. A questi ragazzi vanno le mie congratulazioni e il mio incitamento affinché facciano da battistrada per chi vuole fare impresa scommettendo sulla cultura”, ha concluso Bonisoli.

Rispondi