FUS Camera Mollicone“Apprendiamo dalla stampa che il ministro Alberto Bonisoli ha nominato come consulente al Mibact il notaio del movimento 5 stelle, nonché garante delle votazioni sulla piattaforma Rousseau, Valerio Tacchini, e che lo stesso, interpellato, ha asserito di svolgere il nuovo incarico a titolo gratuito”. È quanto dichiara in una nota il deputato e capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Cultura e Istruzione della Camera Federico Mollicone.

“Non vorremmo che vista la natura puramente tecnica del ministro Bonisoli il M5S abbia deciso di commissariare politicamente il Mibact imponendo il notaio Tacchini peraltro candidato 5 stelle, e non eletto, alle ultime consultazioni”.

“Per questo Fratelli d’Italia chiederà con un’interrogazione al ministro Bonisoli quale sarà il ruolo del consulente Tacchini, in che campo svolgerà il suo operato, se avrà un potere decisionale e se la sua figura potrà essere compatibile con la sua manifesta appartenenza al Movimento 5 Stelle. Inoltre chiederemo anche di sapere se corrisponde a verità quanto da lui dichiarato sulla gratuità del compenso della attività in Mibact che avvalorerebbe, se confermato, i nostri interrogativi circa un suo mero ruolo politico”.

Rispondi