cinema

Disponibile sulla piattaforma online della Direzione Generale Cinema del Ministero dei Beni culturali la modulistica per la presentazione della domanda di riconoscimento della qualifica definitiva di sala d’essai per l’anno 2017. Termine ultimo per la presentazione delle domande è il 10 ottobre.

La procedura si rivolge alle 762 sale che lo scorso 10 settembre avevano ottenuto la qualifica provvisoria d’essai per la programmazione 2017.

Contestualmente alla domanda di riconoscimento, sarà possibile presentare istanza di contributo d’essai 2018 per la programmazione effettuata nel corso dell’anno 2017.

CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO

La domanda dovrà recare anche i dati relativi al numero di proiezioni effettuate nel corso del 2017. Queste dovranno riferisci alle “sole strutture indicate nella domanda provvisoria di qualifica di sala d’essai, i cui riferimenti saranno automaticamente già riportati e dunque non modificabili”. La mancata comunicazione entro il termine dei dati comporta la revoca della qualifica provvisoria.

Come stabilito dal decreto ministeriale 14 luglio 2017 – in tema di disposizioni applicative in materia di programmazione di film d’essai –, alla comunicazione dei dati relativi alla programmazione dell’anno solare precedente da parte dell’impresa, seguirà il decreto del Direttore generale Cinema. Con tale decreto si definiranno le sale che avranno ottenuto la qualifica definitiva d’essai.

Approfondimenti:

Link all’avviso della Dg Cinema

Leggi anche:

Cinema, 762 sale ottengono la qualifica provvisoria d’essai

Rispondi