Commissione Cultura CameraLa prossima settimana si terranno in commissione Cultura della Camera le audizioni informali del Cnr e di Donatella Castelli sulla proposta di legge sull’Open Access (relatore Paolo Lattanzio, M5S) e del professore Pier Luigi Sacco e di Giuseppe Gherpelli sulla risoluzione presentata da Luigi Gallo (M5S) su Pompei. Lo ha deciso l’ufficio di presidenza integrato dai capigruppo.

Nel dettaglio, martedì 16 ottobre si terranno dalle 12 le audizioni informali sull’accesso aperto di Cnr, ministero dell’Istruzione e Consiglio universitario nazionale (questi ultimi due da confermare).

Al termine, la commissione Cultura in sede consultiva si riunirà per l’esame del decreto legge Genova e per il parere sulla Legge di delegazione europea 2018.

Mercoledì 17 alle 9,30 si terranno le audizioni informali di Pier Luigi Sacco e Giuseppe Gherpelli sulla risoluzione Gallo sulla valorizzazione dell’area culturale circostante il sito di Pompei, una “buffer zone” che comprende quasi integralmente i territori comunali di Portici, Ercolano, Torre del Greco, Trecase, Boscotrecase, Boscoreale, Torre Annunziata, Pompei e Castellammare di Stabia.

Dalle 14 riprenderanno invece gli esami del decreto legge Genova e della Legge di delegazione europea 2018.

A seguire si voteranno – qualora l’esame non si concludesse questo giovedì – gli atti del governo relativi alla proposta di nomina dell’avvocato Chiara Caucino a Presidente della Fondazione Ordine Mauriziano (relatrice Rosa Alba Testamento, M5S) e alla proposta di nomina del maestro Giulio Rapetti Mogol a Presidente del consiglio di gestione della Società italiana degli autori ed editori (SIAE) (relatore Michele Nitti, M5S).

Giovedì verrà sentita alle 9 dalla VII commissione Donatella Castelli nell’ambito della proposta di legge sull’Open Access. Dalle 14 si terranno interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del ministero dei Beni culturali.

Rispondi