guide-Macro“Le guide turistiche sono il biglietto da visita del nostro Paese. Siamo sulla strada giusta e la mia intenzione è quella di arrivare presto ad una soluzione per il settore. L’Italia ha bisogno di un riordino delle professioni turistiche, una legge che chiarisca bene chi fa cosa. Dobbiamo capire che il turista cambia e cambiano anche le esigenze. Dobbiamo essere competitivi. La prima cosa che farò sarà ascoltare gli assessori regionali e attivare un confronto con le associazioni nazionali di riferimento per sederci tutti intorno allo stesso tavolo. Nessuno deve essere lasciato indietro”. Così il Ministro delle politiche agricole alimentari forestali Gian Marco Centinaio nel corso dell’incontro con le guide turistiche che si è svolto oggi pomeriggio al Mipaaft.

Leggi anche:

Turismo, Centinaio: ora si parte, a settembre incontro con dipendenti e associazioni

Guide turistiche, Agta: subito un tavolo tecnico per una nuova legge

Rispondi