Francesco_Scoppola Mibac“La memoria produce innovazione e non la sola intuizione, non la sola intelligenza, non la sola scelta. La memoria è il vassoio da cui scegliere nel fare innovazione”. Lo ha detto Francesco Scoppola direttore della Direzione educazione e ricerca del Mibac, alla intervenendo alla presentazione del Centro di eccellenza Distretto tecnologico per i beni culturali del Lazio che si è tenuta nell’Aula Magna della Sapienza a Roma. Scoppola ha espresso a nome del ministero “un’entusiastica adesione per questo invito al lavoro di squadra e di servizio da testimoniare concretamente non solo nelle parole ma anche nei fatti”.

“Questa fraternità di scienze e lettere cui oggi stiamo dando corpo – ha proseguito Scoppola – potrebbe ricordare uno studio internazionale di oltre 30 anni fa che tendeva ad evidenziare quali fossero state nel secolo tra il 1850 e il 1950 le principali innovazioni al mondo. Questo studio indicava dodici grandi innovazioni in Europa, di cui quattro erano in Italia (che ha quindi rappresentato un terzo dell’innovazione europea di quel secolo). La metà delle italiane erano a Roma: si trattava delle scuole di restauro e delle vette raggiunte dall’università attraverso il laboratorio di Fermi, Amaldi e Majorana”.

“Siamo quindi gli stessi di quel rapporto che esprime il progresso nel mondo tra il 1850 e il 1950 – ha aggiunto il direttore Educazione e Ricerca – . Nella speranza che ognuno possa fare la sua parte in casa propria – ma che si trovi anche una casa comune – desidero sottolineare che noi abbiamo già aperto il quarto cantiera-scuola proprio nel campo del restauro, beni culturali e nuove tecnologie nel settore dell’alta formazione. Notando anche che oltre la straordinaria concentrazione di beni culturali, Roma e l’Italia sembrano il 5/6 paese al mondo per affollamento, ma se teniamo conto del turismo sono il primo”.

Leggi anche:

DTC Lazio, Zingaretti: dal capitello al chip, solo qui convivono scienza e patrimonio culturale

DTC Lazio, Gaudio (Sapienza): Una risposta seria per dare una prospettiva al Paese

Lazio, al via il Centro di eccellenza del DTC: obiettivi, progetti e ricadute per il territorio

Lazio, Manzella: “Dtc progetto di grande rilievo per il futuro della Regione”

Rispondi