museo civilta contadina FriuliIl Comune di Farra d’Isonzo, in Friuli Venezia Giulia, ha pubblicato un avviso di manifestazione di interesse per procedere all’affidamento della gestione del Museo di documentazione della civiltà contadina per un triennio decorrente dal primo gennaio 2019. L’importo del servizio ammonta a 82.350 euro. Le manifestazioni di interesse andranno inviate entro il 14 dicembre 2018.

OGGETTO DEL SERVIZIO

L’incarico ha per oggetto i servizi del Museo di documentazione della Civiltà Contadina di Farra d’Isonzo:

  • sorveglianza e conservazione dei beni museali
  • organizzazione e gestione visite guidate
  • gestione patrimonio mobiliare e museale
  • organizzazione e gestione attività didattica rivolta alle scuole e all’utenza libera, compresa la raccolta delle prenotazioni e tenuta dei relativi calendari
  • gestione sala conferenze
  • organizzazione e gestione eventi, mostre, conferenze, programmati o organizzati dall’Ente proprietario presso la struttura
  • promozione attività e comunicazione esterna, anche multimediale
  • attività amministrativa connessa alla realizzazione delle attività previste ai punti precedenti.

I servizi verranno svolti presso la struttura museale ed eventualmente nel Palazzo Municipale a Farra d’Isonzo. Per quanto riguarda l’attività didattica, su specifica e motivata richiesta delle istituzioni scolastiche, le lezioni potranno essere tenute presso i plessi scolastici del richiedente.

Approfondimenti:

Leggi l’avviso

Rispondi