Bonisoli Camera OK spettacolo MuseiOggi si inaugura la Stagione del Teatro alla Scala di Milano alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Scrive il ministro dei Beni culturali Alberto Bonisoli su Facebook: “Assisterò alla prima dell’Attila di Giuseppe Verdi diretto dal Maestro Riccardo Chailly. Al termine del primo atto lascerò il teatro e mi recherò al carcere di San Vittore”.

Da anni, infatti, la prima della Scala viene trasmessa in diretta nel carcere e, quindi, aggiunge Bonisoli, “potrò vedere il secondo atto insieme ai detenuti, ai magistrati, agli agenti di polizia penitenziaria. In questo modo, questa sera, potrò testimoniare l’eccellenza della cultura italiana e delle istituzioni che la promuovono nel mondo e, al contempo, ricordare che non dobbiamo dimenticarci degli “ultimi” se vogliamo vivere in una società giusta, equa, in cui aumentare la qualità della vita. Pensando anche a chi ha sbagliato e cercando, con il lavoro dei magistrati e degli agenti della polizia penitenziaria, di restituire alla società persone che hanno pagato il proprio debito e sono pronte a ricominciare”.

È importante la certezza della pena, aggiunge il ministro Bonisoli, “ma deve essere scontata con dignità. Il collega Alfonso Bonafede sta facendo un ottimo lavoro in questa direzione. Il lavoro e le arti sono la via maestra per la rieducazione e il reinserimento nella società. Per noi del MoVimento 5 Stelle nessuno deve rimanere indietro”.

One Comment

  1. Pingback: La prima della Scala a Milano, Bonisoli: vedrò secondo atto dal Carcere San Vittore |

Rispondi