Torino Piemonte film commissionLa Torino Piemonte Film Commission si è dotata di un nuovo sito. Contiene una location guide con 744 location, divise in 18 categorie, che vanno dagli ambienti urbani a quelli naturali, passando per monumenti, infrastrutture ed edifici di culto e una production guide che si compone di 146 società di produzione, 152 strutture di servizio, 863 professionisti, 164 attrici o attori e 170 sale cinematografiche. Il portale permette inoltre di consultare in maniera agile e intuitiva i fondi di finanziamento disponibili, un database di 1.132 film collegati a vario titolo sul territorio e le ultime novità riguardanti il settore tra cui gli aggiornamenti sui casting. E’ quanto si legge sul sito di Italy for Movies, il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Mibac.

Sul sito della Regione Piemonte sono online gli esiti della prima sessione del Piemonte Film Tv Fund, che, con dotazione complessiva di 4,5 milioni per il triennio 2018-2020, sostiene le imprese di produzione cinematografica e televisiva. Sono 9 le produzioni che hanno beneficiato di un totale di 1,5 milioni in favore di 9 produzioni. Tra i beneficiari diversi lungometraggi: il sequel di Bentornato presidente! prodotto da HT Film, Berni e il faraone di 3Zero2Tv, Gli uomini d’oro realizzato da Italian international film, Palazzo di giustizia di Tempesta, Nel buio a cura di Redibis film e il film tv Non ho niente da perdere della Pepito Produzioni. A questi si aggiungono 3 produzioni seriali: Nessuno è perfetto prodotta da Viola Srl, La strada di casa 2 di Casanova Multimedia e Non mentire della Indigo Film. Tutte le produzioni che hanno girato o gireranno sul territorio tra settembre 2018 e febbraio 2019.

Oltre al Piemonte Film Tv Fund, sulla sezione Film Funds del nuovo portale di FCTP sono presenti i bandi di altre tre tipologie di finanziamento: Piemonte Doc Film Fund, a sostegno dei documentari, Short Film Fund, che si rivolge ai cortometraggi, e Under 35 Digital Video Contest. Sulla pagina dedicata agli incentivi di Italy for Movies è possibile consultarne le schede sintetiche.

Leggi anche:

Piemonte, approvate modifiche alla legge regionale su sale cinematografiche

Rispondi