cinematografia cinemaScadrà il 2 febbraio la gara d’appalto per i servizi di progettazione esecutiva, e coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, relativi all’intervento di “valorizzazione del Teatro di posa n.3 all’interno del complesso del Centro sperimentale di cinematografia”.

La procedura è stata indetta da Invitalia in qualità di Centrale di committenza per conto del Segretariato Regionale del Mibac per il Lazio. L’appalto è finanziato dal Piano Strategico “Grandi Progetti Beni Culturali” annualità 2017-2018. L’intervento prevede la stesura di un piano per le indagini e la progettazione esecutiva di un complesso polifunzionale che dovrà contenere le seguenti funzioni:

  • Area destinata al deposito di pellicole al piano interrato;
  • Sale convegni e proiezioni al piano terra;
  • Foresteria per studenti e docenti ai piani superiori.

L’importo totale dell’appalto è di 582.984 euro, il termine finale per l’esecuzione dell’appalto è pari a 120 giorni.

PIANO STRATEGICO “GRANDI PROGETTI BENI CULTURALI”

Il Piano Strategico “Grandi Progetti Beni Culturali” ha stanziato 135 milioni di euro nel 2017 e nel 2018 per 23 progetti. Tra questi, appunto, il restauro e la valorizzazione del Teatro di posa 3, per il quale sono stati stanziati 8 milioni di euro.

Per approfondimenti:

Disciplinare Centro sperimentale Invitalia

Rispondi