PlovdivIl ministro per i beni e le Attività culturali, Alberto Bonisoli, per sopravvenuti motivi familiari, non potrà partecipare, come era stato programmato, alla cerimonia inaugurale “We are all colors” di Plovdiv Capitale Europea della Cultura 2019 e agli eventi previsti per la giornata di sabato 12 gennaio.

“Consapevole dell’importanza del rafforzamento delle relazioni in campo culturale tra Italia e Bulgaria – ha dichiarato il Ministro Bonisoli – tornerò quanto prima in visita a Plovdiv, prima città bulgara ad essere scelta come Capitale Europea della Cultura e che condivide con Matera il prestigioso titolo: due città accumunate da una grande storia e da un inestimabile patrimonio materiale e immateriale che deve essere condiviso e diventare parte integrante della cultura europea. Auguro alla città di Plovdiv ogni successo per il suo anno speciale”.

Il Ministro sarà rappresentato dal suo Consigliere Diplomatico, Ministro Plenipotenziario, Marco Ricci, che parteciperà agli eventi con l’Ambasciatore d’Italia a Sofia Stefano Baldi e alcuni rappresentanti del Comune di Matera.

Leggi anche:

Matera 2019, ecco il programma del weekend inaugurale

Rispondi