“Mi è stato notificato oggi dalla Procura di Torino l’atto di chiusura delle indagini relative al Salone Internazionale del libro. Rinnovando la mia piena fiducia nei confronti della magistratura, voglio altresì ribadire la forte convinzione di aver sempre agito correttamente, con l’obiettivo di perseguire le finalità di pubblico interesse della Regione Piemonte che ho cercato sempre di rappresentare con tutto l’impegno di cui sono capace”. Lo dichiara l’assessore alla Cultura della regione Piemonte, Antonella Parigi, in merito alla chiusura delle indagini sul Salone Internazionale del Libro di Torino.

 

Articoli correlati