“Fratelli d’Italia esprime soddisfazione per l’approvazione avvenuta all’unanimità in commissione Cultura della Camera, della mozione presentata da FDI e che vincola i soli testimoni diretti e le associazioni degli esuli istriani, giuliani e dalmati a parlare nelle scuole della tragedia delle foibe”. Lo dichiarano Federico Mollicone e Paola Frassinetti, deputati di Fratelli d’Italia e firmatari della mozione.

“Nella mozione si evidenzia come sia necessario impedire che tali eventi vengano minimizzati o che siano oggetto di teorie negazioniste non corrispondenti alla realtà storica di quei tragici fatti. Il governo, pur nel rispetto dell’autonomia scolastica, ha anche accolto la richiesta che vengano proiettati nelle scuole, documentari e filmati come ‘Rosso Istria’. FDI ringrazia tutti i gruppi parlamentari per la sensibilità dimostrata”.

 

Articoli correlati