Venerdì 1 febbraio, a Roma presso l’Aula Ottagona (Planetario) delle Terme di Diocleziano, tornano gli incontri bimestrali organizzati dalla Direzione generale Musei del Ministero per i beni e le attività culturali, per promuovere la conoscenza del Sistema museale nazionale, rete dei musei italiani.

Come per l’edizione 2018, tre Direttori di diverse realtà museali (statali, regionali, locali o private) sono invitati a raccontare e condividere la loro esperienza, lasciando in esposizione al Planetario opere rappresentative della propria collezione.

L’APPUNTAMENTO DEL 1 FEBBRAIO

All’appuntamento del 1 febbraio, coordinato da Antonio Lampis, Direttore generale Musei, a partire dalle ore 17, si presentano:

James Bradburne, Direttore della Pinacoteca di Brera di Milano, tra i principali musei dotati di autonomia speciale del MiBAC, autore di un rinnovamento profondo;
Edith Gabrielli, Direttrice del Polo museale del Lazio, l’istituto del MiBAC che gestisce 46 luoghi della cultura tra cui Castel Sant’Angelo, il Vittoriano e Palazzo Venezia a Roma;
Alessandro Bollo, Direttore della Fondazione Polo del ’900 di Torino, cui aderiscono 19 Enti Partecipanti, tra i pionieri degli studi di sviluppo dei pubblici nei musei in Italia.

Gli incontri sono l’occasione per promuovere al meglio l’immenso patrimonio culturale del nostro Paese, e l’avvio del Sistema museale nazionale, la più importante missione dei prossimi anni per mettere in sinergia tutti i musei italiani, in una rete neurale che dia impulso alla vita stessa degli istituti museali, e per contribuire insieme allo sviluppo della cultura, come previsto dall’art. 9 della Costituzione.

 

Articoli correlati