Invitalia, per conto del Ministero dei Beni culturali, ha pubblicato un bando di gara a procedura aperta per l’affidamento dei “lavori di restauro e consolidamento della Cinta muraria di Siena”. L’importo totale dell’appalto è pari a 1.780.981 euro. Il termine finale per l’esecuzione delle prestazioni oggetto dell’appalto è di 600 giorni naturali e consecutivi, decorrenti dalla data del verbale di consegna dei lavori. Le offerte andranno recapitate entro il 14 marzo 2019.

L’intervento in oggetto concerne il consolidamento ed il restauro architettonico del tratto della cinta muraria ricompreso tra Porta Romana e Porta Pispini, nonché il restauro e consolidamento della Torre N, e l’intervento sul tratto di mura, sempre tra dette porte, sotto la Basilica di San Francesco. Preliminarmente all’operazione di restauro e reintegrazione delle superfici è prevista la rimozione e pulizia dalla vegetazione infestante nonché la rimozione della patina biologica.

Approfondimenti:

Leggi la documentazione di gara

 

Articoli correlati