“Sono contento di questo passaggio per l’approvazione del decreto legge, adesso la settimana prossima c’è la blindatura al Senato, poi si passa al secondo tempo”. Ovvero “l’intervento strutturale sulle Fondazioni lirico sinfoniche con l’obiettivo di metterle in sicurezza”. Lo ha detto il ministro dei Beni culturali, Alberto Bonisoli, conversando con AgCult al termine del voto in Aula sul Dl Cultura. 

Riguardo i tempi d’intervento sulle Fondazioni, spiega Bonisoli, “stiamo già lavorandoci da qualche settimana e cominceremo a vedere qualcosa tra la fine di agosto e l’inizio di settembre”. 

L’astensione delle opposizioni al dl Cultura, aggiunge il titolare del Collegio Romano, “è positivo, fa vedere che davanti a dei problemi oggettivi, quando si ragiona e ci si mette di buona volontà, il segnale positivo c’è”.

 

Articoli correlati