Comincia lunedì al Senato la terza lettura parlamentare per il decreto Cultura. Il provvedimento, approvato giovedì scorso dalla Camera (con 272 voti favorevoli, 170 astenuti e nessun contrario), torna al Senato dove aveva ricevuto il primo via libera il 24 luglio. Questo terzo passaggio si è reso necessario dopo che nel corso dell’esame a Montecitorio sono state introdotte alcune modifiche...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati