Quest’anno John Fante avrebbe compiuto 110 anni. Nel corso delle sue numerose edizioni Il John Fante Festival "Il dio di mio padre" ha raccontato quanto la sua opera sia ancora oggi vitale e in grado di ispirare artisti di tutto il mondo.  Tra questi c’è anche Yvan Attal, attore e regista francese di successo, molto amato dal pubblico d’oltralpe, che porta quest’anno al cinema un adattamento...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati