Negli scorsi giorni il ministro Bonisoli ha provveduto ad un riequilibrio delle risorse finanziarie in modo da distribuirle più equamente all’interno del sistema museale dello Stato. In particolare, la percentuale degli incassi che verrà redistribuita, aumenterà dal 20 al 25 per cento. In alcuni casi specifici, questa percentuale potrà anche essere superiore. “E’ la conclusione del processo iniziato mesi fa che ha come scopo quello di dare il giusto supporto e la giusta attenzione ed attenzione a realtà museali più piccole ma non per questo meno importanti”.​

Il Mibac precisa ancora che in questo modo, aumentano di 10 milioni di euro le risorse del fondo di riequilibrio per i siti e luoghi della Cultura statali per effetto dell'incremento di 5 punti della percentuale (era il 20%, oggi è il 25%) di incassi da destinare ai musei minori e derivante dai proventi della bigliettazione. La misura è contenuta in un decreto firmato oggi dal ministro per i Beni e le attività culturali Alberto Bonisoli. 

 

Articoli correlati