“Grazie Presidente. Con il discorso di oggi in Senato, hai dimostrato ancora una volta, l'onestà, la competenza e il senso delle istituzioni che hanno sempre caratterizzato la tua azione di governo”. Il ministro dei Beni culturali, Alberto Bonisoli, saluta così il discorso del presidente del Consiglio Giuseppe Conte in Senato per annunciare le dimissioni del governo dopo la mozione di sfiducia voluta dal leader della Lega Matteo Salvini. Per Bonisoli “è stato un onore lavorare al tuo fianco - scrive su Facebook rivolto a Conte -, al servizio dell'Italia e degli italiani. Per questo, la crisi voluta da Salvini è uno schiaffo che il nostro Paese non meritava. Ha fatto la sua scelta, sfiduciando il governo. Ora sia coerente e si dimetta con i suoi ministri”.
 

 

Articoli correlati