"L'assenza della cultura nei 10 punti elencati di Di Maio ci fa interrogare: i grillini hanno già abbandonato le politiche culturali ai nuovi compagni di viaggio del Partito Democratico? Forse le diplomazie della nuova maggioranza hanno già rivendicato il Mibac, hanno già silurato Bonisoli e tornerà Franceschini? Anche se forse non se ne è mai andato...". Così il deputato Federico Mollicone, capogruppo di FDI in commissione Cultura e responsabile Cultura del partito commentando le dichiarazioni del capo politico del Movimento 5 Stelle al termine delle consultazioni al Quirinale. Di Maio ha elencato dieci priorità per il Movimento e tra queste non ha fatto riferimento a temi culturali.

 

Articoli correlati