“Buon lavoro ai ministri Franceschini, Fioramonti e Spadafora. In commissione cultura troveranno un clima costruttivo e di collaborazione che li aiuterà a realizzare il programma e a definire le priorità e le linee d’intervento del governo su settori fondamentali che meritano una forte e rinnovata attenzione da parte del nuovo esecutivo. Siamo certi che su questi temi si possano trovare in Parlamento equilibri e sintesi anche oltre la maggioranza”. Così i deputati democratici della commissione Cultura della Camera.

 

Articoli correlati