“La legislatura era partita al grido di ‘cambiamento’ poi, soprattutto in ambito culturale, si è passati alla conservazione perché le decisioni assunte dall’ex ministro Bonisoli hanno tradito le dichiarazioni che lui stesso fece durante le prime audizioni in commissione. Adesso, con Franceschini, siamo passati alla restaurazione totale del vecchio sistema, dove le burocrazie ministeriali...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati