“Il melodramma italiano rappresenta un'eccellenza del nostro Paese, per questo vogliamo che venga portata a compimento la candidatura ufficiale dell'opera lirica italiana come bene immateriale dell'umanità presso l'Unesco”. Lo afferma Paolo Lattanzio, capogruppo M5S in commissione Cultura della Camera, che ieri ha incontrato con il deputato pentastellato Michele Nitti il segretario generale...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati