"Se la giustizia amministrativa ha bloccato il prestito dell'Uomo Vitruviano, evidentemente le nostre richieste e di Italia Nostra non erano infondate. Non siamo contrari alla diplomazia culturale dei prestiti, ma sul caso specifico esistono motivi di merito, in questo caso sulla fragilità dell'opera, e di metodo, relativi alla reciprocità con la Francia e sul prestito con la Gioconda, con la...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati