Il ministero dei Beni culturali acquisti il dipinto “Cristo deriso” di Cimabue “affinché il patrimonio artistico nazionale non perda una delle più rare ed importanti espressioni dell'arte prerinascimentale”. Lo chiede il senatore Francesco Castiello (M5S) in un’interrogazione indirizzata al Mibact. La casa d'aste "Actéon" di Compiègne venderà all'asta il 27 ottobre 2019 a Senlis...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati