“Il recente fallimento del colosso britannico 'Thomas Cook', uno dei principali tour operator europei, sta causando conseguenze non indifferenti a moltissime piccole e medie  imprese siciliane ed in particolare del Sud est dell’isola legate al settore del turismo. Molte di queste infatti avevano investito parecchio alla luce degli importanti investimenti da parte della Thomas Cook nel territorio...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati