Il ministero dei Beni culturali assuma iniziative per garantire la prosecuzione della programmazione lirico-sinfonica di altissima qualità del Bellini di Catania, a tutela dei suoi dipendenti e a salvaguardia del patrimonio culturale e artistico, di cui il teatro è autentica espressione. Lo chiede il senatore Enrico Aimi (FI) in un’interrogazione indirizzata al Mibact. “A mezzo stampa...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati