“Sono attualmente in atto le necessarie interlocuzioni con il dipartimento di Funzione pubblica finalizzate all’ottenimento delle autorizzazioni per l’espletamento di un’ulteriore procedura concorsuale da indire entro la fine dell’anno per il reclutamento di 250 unità di personale, autorizzato con legge di bilancio 2019, con qualifica non dirigenziale di III area funzionale da destinare al profilo professionale funzionario amministrativo”. Lo ha annunciato la sottosegretaria ai beni culturali, Lorenza Bonaccorsi, rispondendo in commissione Cultura della Camera a un’interrogazione presentata dai deputati Valentina Aprea e Luigi Casciello (FI).

 

Articoli correlati