La biodiversità come eredità di Massimiliano d’Asburgo verrà preservata dal Museo storico e il Parco del Castello di Miramare con la banca del germoplasma. Si tratta di un investimento sul futuro del parco che consentirà di riprodurne gli alberi partendo proprio dai loro semi. A Miramare non ci si occupa solo dell’eredità culturale che ci ha lasciato Massimiliano d’Asburgo, nel senso...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati