“Consideriamo la legge sulla promozione della lettura un inizio e ogni processo non si risolve con un unico provvedimento di legge ma con una serie di interventi nel tempo”. Lo ha detto Flavia Piccoli Nardelli, capogruppo del Partito democratico in Commissione Cultura della Camera e prima firmataria della legge approvata alla Camera e ora all’esame del Senato, intervenendo all’inaugurazione...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati